Fares centravanti: ma che bell’invenzione!

È stato un po’ come tornare alle origini: Mohamed Fares, per larghi tratti del derby, è stato centrattacco gialloblù, riassaporando antichi sapori, imperniati di ricordi in Primavera, quando Massimo Pavanel lo impiegava prima punta. Il risultato è stato pregevole: il franco-algerino ha interpretato la posizione da attaccante moderno che punge, torna, corre, lotta….e segna di astuzia. E se fosse proprio lui l’alternativa primaria a Pazzini? Fino ad oggi, Mister Pecchia ha preferito impiegare Kean, giovane promettente ma in prestito secco dalla Juve. Un ragazzo che a giugno farà le valigie e tornerà all’ombra della Mole. Perciò, vale la pena provare ancora Fares, che ieri ha dimostrato di avere ampi margini di miglioramento in quel ruolo.

M.C.

LASCIA UN COMMENTO

*