Favilli: “Il gol che aspettavo e i tre punti: un esordio da sogno”

Le principali dichiarazioni dell’attaccante gialloblù Andrea Favilli, rilasciate al termine di Hellas Verona-Udinese:

Il gol? Sono soddisfatto soprattutto per la vittoria. Penso sia stata davvero la domenica perfetta, sia per me che per la squadra, la società e i tifosi. Il gol viene da molto lontano: lo ho aspettato tanto ed è frutto dei sacrifici e del lavoro quotidiano. Sono contento che sia servito per i tre punti.

Come è arrivato il gol? In area cerco sempre di farmi trovare pronto e stavolta ho anticipato il difensore. Con il destro, poi, preferisco sempre metterla sul secondo palo. Anche la deviazione di Faraoni, probabilmente, è stata decisiva.

Che gara è stata? L’Udinese è un’ottima squadra, molto fisica. Sapevamo che un singolo episodio avrebbe potuto cambiare la gara. Abbiamo sofferto e lottato, siamo contenti.

Primo impatto con il Verona? Qui c’è un gruppo coeso, che sa dove arrivare e sacrificarsi per questa maglia. Sono contento perché in settimana lavoriamo tanto ed ottenere il massimo dei punti la domenica è perfetto.

I tre punti? Quando ottieni sei punti in due partite puoi essere soddisfatto. Sappiamo che la strada è lunga e dobbiamo lavorare ancora tanto, ma il nostro obiettivo lo conosciamo e speriamo di raggiungerlo il prima possibile”. Fonte: hellasverona.it

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*