Felicioli: “Orgoglioso di essere qui”

Le principali dichiarazioni del difensore gialloblù Gian Filippo Felicioli, rilasciate durante la conferenza stampa di presentazione.

CONTENTO E ORGOLIOSO DI ESSERE QUI

«Il Verona per me è una grandissima occasione, appena ho sentito l’interesse dei gialloblù dal mio agente questa è stata la mia prima scelta. Ho avvertito subito la fiducia del direttore del mister, sono contento e felice di essere qua. La prima cosa che ho notato quando sono arrivato è il calore dei tifosi, questa è una piazza calda come piace a me, spero di poter fare bene con questi colori, questo sarà il campionato più importante della mia carriera».

IL RUOLO

«Sono sicuro di poter crescere in questa squadra, cercando di imparare anche da calciatori più esperti di me. Ruolo? Originariamente ero un esterno d’attacco, poi il mio raggio d’azione si è abbassato, ora sono un terzino offensivo, quindi riesco a coprire anche i ruoli più avanzati della fascia mancina. Ho trovato un allenatore che propone un calcio offensivo come piace a me, cercherò di dare il massimo e di fare bene».

IL GRUPPO E IL NAPOLI

«In ritiro ci siamo allenati bene, abbiamo lavorato tanto e costruito un gruppo importante, per me è un onore giocare con calciatori del calibro di Cerci e Pazzini, da loro si può solo imparare. C’è voglia di fare bene da parte di tutti in questo campionato, a partire dalla sfida contro il Napoli. Cominciare con una squadra così importante sarà difficile ma entusiasmante per il blasone degli avversari, noi lavoriamo per arrivare pronti».

LASCIA UN COMMENTO

*