Gollini: “Non abbassiamo la guardia. La Roma è andata, ora pensiamo al Cagliari”

Pierluigi Gollini, subentrato a Cragno nel secondo tempo di Italia – Quatar, terminata 6 a 0 per gli azzurrini, è stato intervistato nel dopo partita da Tuttomercatoweb. Ecco le sue dichiarazioni: “Oggi non mi sono sporcato troppo i guantoni anche se ci siamo tutti impegnati al massimo per chiudere in bellezza questi tre giorni in Under 20. La competizione con gli altri portieri è sana ed è vantaggioso che ci sia. Di Biagio era in tribuna? Io continuo a pensare all’Under 20, per l’Europeo under 21 c’è tempo. L’esperienza a Manchester mi ha formato molto sia al livello umano che calcistico. Allo United ho fatto in tempo ad allenarmi un anno con Pogba e già allora si capiva che sarebbe diventato un campione. Per quanto riguarda il cammino in campionato del Verona, stiamo cercando di ottenere il prima possibile i punti necessari per salvarci: con la Roma è andata bene ma ora non dobbiamo abbassare la guardia senza mai mollare. Domenica andiamo fiduciosi a Cagliari per cercare di fare più punti possibili”.

LASCIA UN COMMENTO

*