Gollini vola in Inghilterra: affare fatto? 

Damiano Conati

Ci siamo. Ieri Pierluigi Gollini ha preso il volo per raggiungere la Gran Bretagna. 
Ufficialmente si tratta di una vacanza prima di iniziare il ritiro, ma di fatto si tratta di un viaggio di lavoro. 

Sul piatto più di un’offerta. Qualcuna economicamente più redditizia (Aston Villa), qualcuna tecnicamente più intrigante (Fulham). E all’ombra di tutti c’è l’Inter che sta alla finestra e aspetta.

Il futuro del giovane portiere gialloblù è sempre più lontano da Verona, con l’Hellas che incasserá una cifra superiore ai 4 milioni di euro e darà spazio a Nicolas nel ruolo di portiere titolare.

CONDIVIDI
Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

*