Gomez: “Buon test, l’intesa cresce”

Le dichiarazioni dell’attaccante gialloblù, Juanito Gomez, rilasciate a Sky Sport e Telenuovo al termine della sfida Hellas Verona-Rubin Kazan, secondo test match del ritiro estivo #Racines2014.

LA PARTITA
“Avevamo di fronte una buona squadra che sta per cominciare il proprio campionato, a livello fisico stavano meglio di noi. Nonostante questo siamo riusciti a mettere in pratica quello che ci ha chiesto Mandorlini, siamo stati bravi. Abbiamo cercato di interpretare al meglio le varie soluzioni offensive espresse nel corso della partita, e specialmente nel secondo tempo abbiamo messo in piedi qualche bella azione. L’avversario forse era più stanco, ma è proprio nella ripresa che siamo riusciti a fare qualche giocata in più. E’ da poco che stiamo lavorando, quindi era importante mettere minuti nelle gambe, ascoltare Mandorlini e migliorare l’intesa coi nuovi compagni. Giocare accanto a Toni? Mi piace, come anche vicino a Rabusic, ma l’importante è solo fare minuti. Io capitano? Un vero onore, un’emozione particolare, anche se quest’anno il nostro leader sarà Toni e siamo tutti un po’ capitani”.

IL NOSTRO MOMENTO
“Era tanto tempo che eravamo fermi, dal Brasile, quindi abbiamo tanta voglia di ricominciare in questo campionato bellissimo che è la Serie A. Sono arrivati tanti nuovi elementi che ci daranno una mano dal punto di vista dell’esperienza e del gioco, e allo stesso tempo ne sono partiti altri di importanti che sarà difficile rimpiazzare, ma ce la metteremo tutta. Romulo? Non so nulla, devo ancora salutarlo. Se dovesse andare in una grande squadra per lottare per i vertici noi, come compagni, saremmo solo contenti per lui. I nuovi arrivati? Facciamo del nostro meglio per farli inserire bene. Credo si stia formando un bel gruppo: anche se è poco che stiamo insieme si vedono già buone cose. Ripartiamo dal gruppo dello scorso anno, più Tachtsidis che è tornato, e da Mandorlini, sempre per far bene. Obbadi? Giocava nel Monaco con Falcao e James Rodriguez, adesso gli tocca giocare con Gomez (ride, ndr). Sta imparando in fretta, sarà utile”.

Fonte: Ufficio Stampa Hellas Verona F.C.

LASCIA UN COMMENTO

*