Granata a sfumature Viola

Nel domino di panchine innescato dal divorzio di Gennaro Gattuso dai viola, entra di prepotenza Ivan Juric. L’uomo di Spalato non è contento dell’incipit granata, laddove club e squadra non avrebbero incontrato appieno il suo favore. Le difficoltà ad intervenire sul mercato fanno il resto con il carattere fumantino dell’ex Verona poco incline ai compromessi. Pertanto non è da escludere un passo indietro per sfruttare l’opzione Firenze che gli garantirebbe un parco giocatori decisamente di suo gradimento con la stella Vlahovic e i pupilli Kouame’ e Amrabat, stelle polari in un suo ipotetico 11 titolare.

MC

3 COMMENTS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*