Greco: “Salvi. Ora togliamoci altre soddisfazioni”

“Se oggi sono riuscito ad essere in campo è merito dei fisioterapisti. Da gennaio ho lavorato sempre a fondo e ora sto raccogliendo i frutti dei sacrifici fatti. Dopo La partita con il Genoa abbiamo toccato il fondo ma poi ci siamo ripresi alla grande. Ora vogliamo toglierci altre soddisfazioni e finire come si deve. Gli infortuni di quest’anno sono frutto del caso: l’importante è che chi subentra si faccia sempre trovare pronto. Il campionato è molto positivo: d’ora in avanti lavoreremo con la mente sgombra e vedremo dove riusciremo ad arrivare. Il gruppo dell’Hellas è un gruppo sano. Stiamo tutti giocando per Luca Toni, ci teniamo che lui possa conquistare il titolo di capocannoniere”.

Leandro Greco

LASCIA UN COMMENTO

*