H. Verona vs Fiorentina 0-2

Naufragano al 57′ le speranze gialloblù di riagguantare i viola quando il cross di Pepito Rossi, sceso sulla fascia con piglio tambureggiante, trova all’appuntamento con il gol bomber Kalinic, spietato a freddare Gollini. Poi solo possesso sterile e zero conclusioni verso la porta gigliata. Tatarusanu inoperoso: difficile vincere o quantomeno pareggiare se non si tira. Stasera, pur senza una punta di ruolo, si è consumato l’ennesimo strazio. E il Frosinone, vittorioso al 93′ sul Carpi, si stacca ulteriormente con il Verona adesso distante 5 punti dal quartultimo posto…

LASCIA UN COMMENTO

*