Hellas in panne

Non ci sono scusanti: il Milan ce ne infila tre ma con la retroguardia gialloblù di oggi fa poca fatica: Marques svirgola e fa autogol, Agostini dietro è inesistente e Marquez (oggi espulso e la prossima squalificato), fa il compitino e niente più. Per non parlare di Moras terzino: come snaturare un centrale roccioso e che stava facendo bene nel suo ruolo prima dell’infortunio a Martic. Detto della difesa, completamente in barca, una domanda: Saviola l’abbiamo preso per scaldare la panchina? L’1 a 3 potrebbe anche essere salutare se servirà a ridimensionare chi già guardava in alto. Questa è una squadra che prima di tutto deve pensare a salvarsi. Per i sogni di gloria c’è sempre tempo. C’è ancora molto da lavorare.

LASCIA UN COMMENTO

*