Hellas vs Napoli 2 – 0

Signori e signori Chapeau! Al Bentegodi va in scena un gran Verona che si toglie la soddisfazione di vincere contro il Napoli dopo 14 anni di digiuno. L’Hellas gioca con autorevolezza, schiaccia i partenopei e al 5′ della ripresa trova il colpo del K.O. con bomber Toni, per l’occasione autore di una straordinaria doppietta. Compatti come non mai i gialloblù non rischiano nulla e sciorinano calcio champagne rendendo la terza forza del campionato una squadretta. E a niente sono serviti gli inserimenti di Benitez di Callejon, Gabbiadini e di un certo Higuain. Il Verona va come un treno e regala ai propri tifosi una prestazione con i fiocchi. Nel momento più importante del campionato l’Hellas c’è: nessuna sbavatura e precisione nelle sovrapposizioni accompagnano una manovra avvolgente e deliziosa, al limite della perfezione tattica. Unica macchia l’espulsione di Sala che ci mancherà tremendamente contro la Lazio. Bravi ragazzi.

LASCIA UN COMMENTO

*