Idea Alvez per il tridente

E’ stato capocannoniere dello scorso campionato uruguaiano con 15 gol. E può giocare indifferentemente in una delle tre posizioni del tridente mandorliniano: l’identikit è quello di Jonathan Alvez, ventisettenne attaccante ex Danubio, oggi giocatore del Vitória de Guimarãe, in Portogallo. Alcune indiscrezioni vorrebbero alcuni osservatori dell’Hellas intenti ad intavolare una trattativa di mercato per portarlo in maglia gialloblù. Su di lui Alessandro Mancini, agente europeo del ragazzo, aveva dichiarato: ”Alvez, a livello fisico, è un attaccante dalle mille risorse, è un giocatore che recupera palla, un cannoniere nato. I goal li realizza da destra e sinistra e tira da qualsiasi posizione. Difficile percepire se è un sinistro o un destro, ma rientra sempre dall’esterno proiettandosi in area di rigore. Non è una punta statica ma di movimento, un attaccante polifunzionale, lo si può inserire come esterno a destra o sinistra e di punta. Può giocare anche in un attacco a tre punte ed è molto simile a Cavani nelle posizioni che può ricoprire, infatti può agire dietro, avanti o come prima punta”.
L’Hellas lo ha monitorato e ora starebbe pensando all’acquisto…

LASCIA UN COMMENTO

*