Il futuro di Lopez e’ lontano da Verona

Si avvicina il termine della stagione e con essa dovranno essere sciolti alcuni nodi di mercato. Uno su tutti riguarda il capitolo Nico Lopez. Arrivato con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni e controriscatto di 5, di sicuro il Verona non pagherà i soldi richiesti dall’Udinese. Ben diverso il suo apporto rispetto all’Iturbe di un anno fa, il “conejo” ha possibilità di rimanere sulle rive dell’Adige solo se friulani e scaligeri si accorderanno per il prestito di un altro anno. Non fosse così e rimanesse allenatore ancora Mandorlini, le strade dell’Hellas e Nico si dividerebbero invariabilmente. Andrea non stravede per Lopez e lo ha spesso relegato in panchina: il sudamericano spacca le gare se subentra ma non garantisce la necessaria copertura difensiva se gioca dal 1′ inserito nel tridente. Difficile che resti in gialloblù un’altra stagione. A fine campionato il suo ritorno all’Udinese appare scontato.

LASCIA UN COMMENTO

*