“Il Torino non è morto: è soltanto in trasferta”, il ricordo della Lega B

A 70 anni dalla tragedia di Superga in cui persero la vita 31 persone tra calciatori, staff, equipaggio e giornalisti, la LegaB ha voluto ricordare gli eroi di quel grande Torino con le parole di Indro Montanelli: “Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è soltanto in “trasferta”.

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*