Juric: “Per combattere la Lazio dovevamo fare una partita perfetta e così è stato. Ragazzi stupendi!”

Queste le parole di mister Juric dopo il pareggio con la Lazio:

0 a 0 risultato meno pronosticabile? È stata una partita a bellissima anche senza gol. Noi partita stupenda contro una squadra molto forte. Per noi una delle migliori prestazioni di quest’anno.

Partita perfetta? Sarebbe stata perfetta con il gol di Borini. Loro bravi con i tiri da fuori, Luis Alberto fortissimo, ma noi abbiamo concesso poco, pressando alti con un buon possesso palla. Per combattere con la Lazio dovevamo fare una partita perfetta e così è stato. Ricordiamo che questa Lazio ha fatto 4/5 gol ad altre squadre.

Condizione fisica? Si assolutamente. Poche pecche, qualche passaggio che si poteva fare meglio. Resta una grande prestazione nostra. Noi stiamo bene, ci alleniamo forte. Io sono carico per la Juve.

La Juventus? Non sarà facile recuperare, è la terza partita in sei giorni. Abbiamo tanto entusiasmo e adrenalina, vedo i ragazzi. Cercheremo di fare la partita della vita.

Mia consacrazione? La squadra cresce bene. Ho voluto fare una squadra tosta e poi mettere mano ad altre cose. Sono soddisfatto, la squadra sta andando veramente bene.

Eysseric? Ha grandi doti tecniche, c’è tanto da lavorare sulla competitività. Ho visto uno che ci vuole dare una mano.

Il caos Di Carmine – Dawidowicz nel cambio? Di Carmine non era pronto ad entrare, bisogna esserlo! Così è entrato Pawel, non potevamo prendere gol.

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*