La sentenza di Mandorlini

“Sono partito da molto lontano con il Verona e sono qui da cinque anni. Ed in questo contesto ci stavo male per ogni singola sconfitta e per la caterva di gol incassati. I Rumors sul mio esonero? Ci sono ma io ho un rapporto speciale con società e Presidente. Avanti con le certezze che sono tornate: sono luoghi comuni ma non era facile rinunciare forzatamente e contemporaneamente a Gente come Gomez, Jankovic e Obbadi”.

 

Andrea Mandorlini

LASCIA UN COMMENTO

*