Le news di oggi. Tv nulla di fatto. Baniya legamento andato

Ancora nessuna decisione per la scelta dei diritti tv della Serie A per il periodo 2021-2024. Il problema è che la scadenza delle due offerte (di Sky e Dazn) per il triennio di diritti tv del calcio italiano si avvicina (29 marzo). Anche la riunione di oggi in video conferenza, si è chiusa con un nulla di fatto. 11 club continuano a spingere per l’assegnazione a Dazn, che ha fatto l’offerta migliore: Hellas Verona, Juventus, Inter, Lazio, Napoli, Atalanta, Fiorentina, Milan, Cagliari, Parma e Udinese, mentre altre 9 società, ovvero Roma, Torino, Sampdoria, Genoa, Benevento, Crotone, Bologna, Sassuolo e Spezia scelgono un’astensione strategica per far sì che la decisione sui diritti venga affrontata contestualmente, col famoso possibile ingresso di fondi di investimento. È chiaro che Dazn resta avanti, perchè l’offerta è concreta, è importante e aggiunge un potenziale canale digitale che garantirebbe una più ampia copertura degli eventi. Però bisogna raggiungere una maggioranza di 14 voti per assegnare i diritti che oggi è ancora lontana.
Venendo al campo oggi il Verona si è allenato in vista Atalanta. I bergamaschi invece sono pronti a scendere in campo per la supersfida al Real Madrid. Domenica mancherà sicuramente Ivan Juric: squalificato e multato per gli insulti al mediocre arbitro di Sassuolo-Verona.
Una notizia brutta arriva invece da Mantova dove il difensore centrale Baniya, in prestito proprio dal Verona, ha riportato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Stagione iniziata male (rottura tibia in autunno) e finita peggio. In bocca al lupo!
Infine un promemoria da segnare in agenda. Domani, mercoledì 17 marzo, l’Hellas Primavera di Corrent affronterà il Cagliari in Sardegna per i quarti di finale della TIM Cup. La formula è quella della gara unica ad eliminazione diretta. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 12. La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale Hellas Verona Giovanili.

Damiano Conati

Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*