Le news di oggi. Vezzali “ministro” dello sport. Setti sogna il vaccino per i tifosi

Valentina Vezzali, la fiorettista sei volte medaglia d’oro alle Olimpiadi, coprirà il ruolo di nuovo sottosegretario allo Sport del governo Draghi in sostituzione all’ex Ministro dello Sport, Spadafora. Situazione delicata per lei che dovrà anche decidere se riaprire gli stadi ai tifosi. Se lo augura il presidente Setti che oggi ha parlato a Tuttosport dicendo che spera che dopo Pasqua si torni a pensare di nuovo ai 1000 spettatori. Inoltre Setti vorrebbe regalare il vaccino agli abbonati: “Sarebbe uno sforzo importante ma i veronesi lo meriterebbero. Mi sono informato: per ora non si può fare ma sono ottimista per il futuro”. Nell’intervista Setti ha confermato che per colpa del Covid il Verona sta perdendo circa 13 milioni di euro a stagione. Non poco.
Passiamo alle convocazioni in nazionale. Il giovane El Wafi è tornato a Verona: causa pandemia, annullata la Coppa d’Africa Under 17 che sarebbe dovuta iniziare in questo weekend. Troppo problematica la situazione per organizzare viaggi e alloggi per tutte le varie nazionali giovanili africane in questi tempi di coronavirus.
Veniamo alla squadra. Rüegg spera di tornare ad allenarsi la prossima settimana. In un’intervista all’emittente svizzera online Blick ha dichiarato che l’obiettivo è tornare in campo il prima possibile in previsione dell’Europeo Under 21. Tra l’altro oggi ha parlato il suo commissario tecnico Mauro Lustrinelli, che dovrà presentare entro la prossima domenica l’elenco dei convocati per l’Europeo U21, augurandosi di avere a disposizione Rüegg, uno dei giocatori più importanti della formazione elvetica.
Infine è arrivata la designazione arbitrale per Sassuolo-Hellas. Il direttore di gara sarà Alessandro Prontera della sezione AIA di Bologna. Quarto uomo Fourneau, mentre al Var ci sarà il romano Doveri.

Damiano Conati

Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*