Le ultime da Crotone

Se al Verona mancano entrambi i bomber, al Crotone manca il portiere titolare, Cordaz, uno dei migliori interpreti del ruolo in Serie B. Al suo posto giocherà Festa, con la speranza che il suo cognome sia di buon auspicio per l’Hellas.

Mancherà anche Barberis, autore del gol su punizione che aveva aperto le danze la stagione scorsa nella vittoria corsara del Crotone al Bentegodi.

Stroppa conferma il suo 3-4-1-2 con pochi dubbi: il ballottaggio tra Stoian e Firenze come trequartista e quello tra Budimir e Simy in attacco.

Occhio alla seconda punta Nalini, l’ex magazziniere nel reparto wurstel dell’Aia. Nativo di Isola della Scala, scartato dai provini con Hellas e Chievo, cresciuto nel Villafranca e nella Virtus, oggi affronta la squadra della sua città, alla quale forse desidera mostrare qualcosa.

Probabile formazione: Festa; Sampirisi, Cuomo, Marchizza; Faraoni, Benali, Rohden, Martella; Firenze; Nalini, Budimir.

Damiano Conati

LASCIA UN COMMENTO

*