Lopez: “Io ed Iturbe siamo differenti”

Nicolás López (Foto di Beretta Emiliano)

Lopez come Iturbe? A sgombrare il campo da facili paragoni è lo stesso Nico che ammette di essere diverso dal suo predecessore. “Io e Manuel – rileva – siamo uguali soltanto nell’età. Per il resto siamo calciatori differenti: lui ama partire in velocità, a me invece piace di più puntare la porta e cercare il gol”. Un campionato fa “Itu” arrivò all’Hellas con una clausola di riscatto molto alta – 15 milioni – così come è alta la clausola dell’uruguagio (18 milioni). Mandorlini intanto gongola e si coccola il suo campioncino, pronto a fargli fare il salto di qualità e a lanciarlo definitivamente come successe solo 12 mesi fa per l’allora sconosciuto Iturbe.

LASCIA UN COMMENTO

*