L’uomo dei record: Moise Kean

Al 61esimo minuto del match tra Italia e USA il CT Roberto Mancini ha sostituito Domenico Berardi facendo scendere in campo Moise Kean, che ha fatto il suo esordio in Nazionale Maggiore.

La vecchia conoscenza dell’Hellas Verona entra nella storia come il primo calciatore nato nel 2000 ad esordire nella Nazionale Italiana di Calcio.

Per l’attaccante non è però il primo record conquistato in carriera:

– Primo calciatore nato nel 2000 ad aver segnato in Serie A (Bologna – Juventus stagione 2016/2017);

– Primo “millenial” ad esordire in Champions League (Siviglia – Juventus 22/11/2016);

– Primo “millenial” ad andare in gol con la Nazionale Under 21 (Amichevole giocata a Vicenza tra Italia – Tunisia).

Stefano Pozza

LASCIA UN COMMENTO

*