Luppi: “Piacere, vengo dalla D e voglio la A con il Verona”

La conferenza stampa di presentazione di Davide Luppi:

“Sono ambizioso, ho fame e voglio crescere per tornare in serie A. Le qualità morali e umane del team sono sicuro faranno la differenza.

Ho voglia di arrivare e per questo cerco di dare sempre il massimo. Vengo dalla gavetta, ho fatto la Lega Pro e anche la D dove il mio allenatore mi ha rilanciato per quelle che erano le mie caratteristiche.

Il Verona viene dalla retrocessione ma ora tutti hanno resettato la mente per partire a fari spenti ma con l’idea di fare qualcosa di speciale.

Sul campo Pecchia ci sta chiedendo di tenere sempre alti i ritmi e di andare a prendere gli avversari nella fase di non possesso.

Personalmente cerco sempre l’uno contro uno e mi disimpegno al massimo sulla fascia. Ho voglia di misurarmi in serie A e spero di conquistarla con l’Hellas.

A Verona ho trovato un gruppo umile che mi ha accolto al meglio.

Il numero dieci me lo sono giocato con Pazzini, poi lui ha scelto l’undici ed io ho avuto vita facile. Comunque si’, anche se gioco nei tre d’attacco, penso di avere le caratteristiche del dieci”.

LASCIA UN COMMENTO

*