Maglie, album e gadget all’AOUI di verona: l’Hellas prova a regalare un sorriso a medici, mamme e bambini

“Oggi i nostri eroi sono loro, i medici e gli infermieri che negli ospedali stanno combattendo la battaglia di tutti contro il COVID-19, senza risparmiarsi e mettendo a rischio ogni giorno la loro vita.

Per questo abbiamo deciso di fare un piccolo gesto: un presente gialloblù che speriamo possa regalargli un sorriso.

Oggi più che mai dobbiamo restare uniti, anche se distanti, e lo sport, il calcio in particolare, è da sempre sinonimo di unione, passione e sacrificio: tutte caratteristiche che contraddistinguono gli eroi con il camice. Ma non abbiamo pensato solo ai medici: abbiamo infatti portato album di figurine e altri gadget gialloblù anche all’Ospedale Della Donna e Del Bambino, nella speranza di regalare un sorriso alle future mamme e ai bambini ricoverati”. Questo l’ennesimo gesto di grande solidarietà da parte di Hellas Verona

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*