Mandorlini: “Abbiamo perso a livello nervoso”

Mandorlini, in mixed zone rileva: “Qualche cosa abbiamo concesso. Potevamo tenere più a lungo la partita in equilibrio. A livello nervoso abbiamo perso qualcosa. Non eravamo in serata e le occasioni sono girate a favore della squadra più forte. Dobbiamo fare di tutto per ritrovare quella carica che avevamo ritrovato nelle partite precedenti. In ogni caso perdere qui, contro questa Lazio, non è un dramma. La partita fondamentale sarà quella contro il Cesena. Il rigore su Lazaros? Indipendentemente da tutto se si vuole far risultato bisogna avere un altro approccio. La gara si poteva tenere in piedi ma al 46′, sul secondo gol, abbiamo pagato psicologicamente. Abbiamo concesso troppe ripartenze e non doveva succedere. Tachtsidis l’ho tolto perché era diffidato e non ha giocato bene. Emil davanti era fuori ruolo e forse per quello non ha inciso. Pisano? Bene sia sulla sinistra che sulla destra”.

LASCIA UN COMMENTO

*