Mandorlini: “Brutto primo tempo. Ora mi godo il primato di Toni”

“Il primo tempo malissimo. Non si capisce come mai siamo entrati in campo con quell’atteggiamento: il più brutto primo tempo della stagione. Poi nella ripresa ci siamo rimessi in carreggiata e l’abbiamo raddrizzata. Il mio rinnovo? Non credo che andrò via, manca ancora una partita e poi si vedrà: ci troveremo a fine campionato e ne discuteremo con calma. Sono quasi cinque anni che sono qui e abbiamo fatto molte cose importanti. Ora dobbiamo affrontare l’ultima con la Juventus e sarà una gara difficilissima. Intanto mi godo il primato di Luca Toni nella classifica marcatori e mi auguro che possa farcela a conquistare l’alloro anche dopo la partita contro i bianconeri. Per noi sarebbe come vincere uno scudetto”.

Andrea Mandorlini a Sky

LASCIA UN COMMENTO

*