Mandorlini: “Solo tutti insieme ne usciremo”

Dopo la sconfitta, Andrea Mandorlini è intervenuto in conferenza stampa al termine del match:
“Nel secondo tempo loro sono entrati con un altro atteggiamento, purtroppo abbiamo preso troppo in fretta il 2-1. Potevamo riaprirla, ma non è andata così abbiamo commesso degli errori e gli abbiamo pagati. Come si esce da questo momento? In serie A ci possano stare dei trend negativi ma solo insieme possiamo uscirne. L’episodio del primo gol? Tachtsidis ha sbagliato ma per noi è un giocatore importante ed ha un grande cuore e mette in tutto in campo. Non si può dirgli nulla. L’unica medicina è solo la vittoria, purtroppo non sta arrivando. Adesso ad Udine sarà una partita difficile ma noi andremo a giocarcela. Solo lavorando e trovando serenità riusciremo a ritrovare i risultati. I cambi alla fine? Ho provato a mettere Nenè per dare fisicità davanti e sfruttare le palle alte e poi con Gomez abbiamo provato ad avere due esterni alti con lui da una parte e Lazaros da quell’altra. Rodriguez ha fatto una buona gara anche se potevamo fare di più tutti quanti in fase difensiva. Mettere una punta in più nel finale? In 10 era difficile utilizzare tre punte e subire i loro contropiedi.

A cura di Luca Valentinotti

LASCIA UN COMMENTO

*