Mandorlini: “Ora facciamo sul serio”

E’ un Mandorlini rilassato quello che parla nella conferenza stampa del pre gara di Coppa Italia contro la Cremonese. “Ci siamo – rileva il mister. Da domani iniziamo a fare sul serio: sono finite le amichevoli e da ora in avanti non si scherza più. Alla prima uscita importante ci arriviamo in buona condizione anche se un po’ limitati nel ruolo del “playmaker”. Indisponibili per squalifica Tachtsidis e Donati, l’unico che mi da’ certe garanzie in quella zona del campo e’ Obbadi. Per il resto la squadra sta bene e si presenta all’appuntamento con la Cremonese in forma. Parlando dei singoli sono molto soddisfatto delle buone cose viste da Gomez e Jankovic. Su Marquez posso dire che è un gran giocatore e che tra le sue peculiarità non ci sono solo quelle di essere schierato al centro della difesa. Se la situazione lo dovesse richiedere può giocare anche in mezzo al campo, come d’altronde faceva al Barcellona dove difficilmente si potevano trovare difensori blaugrana dietro la linea di centrocampo (ride). Donadel? Ho parlato con Marco prima delle vacanze e mi aveva confidato che gli sarebbe piaciuto tornare a Verona: vedremo se sarà possibile fargli vestire nuovamente la maglia gialloblù. Io ne sarei molto contento. Sugli altri arrivi non so nulla: per le operazioni di mercato dovete parlare con il direttore che è molto bravo e che sa esattamente come stanno le cose. Per domani mi aspetto i soliti calorosi tifosi: mi auguro che il Bentegodi sia pieno per mostrare ai nuovi arrivati cosa significhi giocare nell’Hellas”.

LASCIA UN COMMENTO

*