Mandorlini: “Toni non è più un ragazzino. Oggi gioca Nenè”

“Non è più un ragazzino. Per noi è un giocatore importante, ma è la terza gara consecutiva ed ho scelto di schierare un suo compagno. Speriamo che Nenè possa fare bene”.

Andrea Mandorlini

LASCIA UN COMMENTO

*