Matos: “La promozione è il nostro obiettivo numero uno”

Bella intervista per Gianlucadimarzio.com al calciatore gialloblù Ryder Matos, in cui sono stati toccati vari temi dal suo esordio in Serie A alla situazione del Verona.

Questi alcuni passaggi interessanti:

Innamorato anche di Verona e del Verona. “Qui mi trovo benissimo, va tutto alla grande. In famiglia, con i compagni di squadra e con l’allenatore”. A proposito. “Grosso mi dà sempre tanti consigli e per me è un onore dopo quello che ha vinto in carriera. Tatticamente è molto preparato”. Bilancio stagionale: 12 partite, 3 gol e 3 assist. Ma soprattutto la sensazione di poter essere pericoloso sempre. Ok Hellas, l’acquisto – anche se in prestito con diritto – è stato quello giusto. Giustissimo. Il primo in assoluto del giovanissimo direttore Tony D’Amico.

La promozione è il nostro obiettivo numero uno”. E in caso di salto in alto, una delle prime mosse del Verona dovrebbe essere proprio quella di riscattare il cartellino di Ryder.

Al Verona ho ritrovato un amico d’infanzia: Empereur. Lo conosco da tantissimi anni e ci frequentiamo spessissimo anche fuori dal campo”. Ha un ottimo rapporto con tutti in gialloblù, l’ex Barcellona Lee compreso. “E’ in gamba, fortissimo con la palla tra i piedi e un bravo ragazzo in generale. Spesso ci confrontiamo, in spagnolo o portoghese che sia”. Foto: fotoexpress

LASCIA UN COMMENTO

*