Monday night, si va verso il 4-2-3-1

Sempre più probabile la conferma del modulo che ha contraddistinto il Verona di Pecchia nelle ultime settimane. 4-2-3-1 che in fase difensiva diventa 4-4-1-1 con Pazzini nuovamente titolare vista l’indisponibilità di Kean.

Sono tre i ballottaggi nell’undici gialloblù. Il primo riguarda la corsia difensiva di sinistra con un ritrovato Felicioli che insidia uno spaesato Souprayen. Il secondo è in mediana con Bessa, Zuculini e Fossati che si contendono due posti, ma sembrano favoriti i primi due. Il terzo riguarda Romulo: se il mister deciderà di schierarlo terzino destro, sarà Heurtaux a sedersi in panchina; se invece l’italo-brasiliano partirà da esterno d’attacco, allora sarà Verde a cedergli il posto. Al momento è più probabile la prima ipotesi.

Quindi Nicolas tra i pali, Romulo, Caracciolo, Caceres e Felicioli o Souprayen sulla linea di difesa, Bessa e Zuculini in mediana con Verde, Cerci e Fares in appoggio a capitan Pazzini.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*