Moras: “Non eravamo noi. Presi troppi contropiedi”

Moras, in mixed zone rileva: “Sul primo gol non siamo stati bravi perché abbiamo subito l’inserimento di Anderson e dovevamo evitarlo. Oggi non eravamo noi: abbiamo preso troppi contropiedi e così non va bene. Stasera si è perso contro una squadra molto forte però non abbiamo fatto quello che avevamo preparato in allenamento e questo non va bene. La prossima di Cesena e’ una tappa fondamentale: se vinciamo facciamo un passo determinante verso la salvezza”.

LASCIA UN COMMENTO

*