Nella testa di Juric. Chi in difesa?

Tanti i dubbi di formazione in casa Hellas, soprattutto dietro dove dovrebbero giocare Dawidowicz, Günter e Dimarco, ma non ci sarebbe da stupirsi se il terzetto fosse Lovato, Magnani e Ceccherini. Ex viola che tra l’altro è in diffida insieme a Sturaro.
Sturaro che partirà da titolare, come lasciato intendere dallo stesso Juric in conferenza stampa. Tameze è un top player, ma Sturaro in questo momento sta meglio e sarà lui ad affiancare Veloso in mezzo al campo in quello che sarà il loro personalissimo derby, visto che entrambi hanno ormai il sangue genoano.
A sinistra solito ballottaggio tra Lazovic e Dimarco, a destra Faraoni non è più così sicuro di giocare 90 minuti interi: di giorno in giorno salgono infatti le quotazioni di Rüegg.
In avanti infine pare difficile che Juric possa rinunciare ai suoi tre moschettieri. Barak è in leggera flessione, mentre Salcedo sta crescendo sempre di più, ma il turn-over sembra più un’opzione a partita in corso. Poteva avere una chance Kalinic, ma il croato si è fatto male nuovamente e non sappiamo se sarà della contesa o se affiancherà Benassi e Vieira nel loro personalissimo calvario stagionale.

Probabile formazione gialloblù.
Silvestri; Dawidowicz, Günter, Dimarco; Faraoni, Sturaro, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.

Damiano Conati

Damiano Conati
Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*