Nella testa di Juric. Partita della vita a San Siro

Verona salvo, sei sconfitte nelle ultime sette, Inter alla volata finale verso il tricolore, motivazioni opposte: tutto fa credere che la gara di oggi sia a senso unico. Ma sappiamo bene che non sarà così. Anzi… Juric oggi sa che il suo Verona dovrà giocare la partita della vita, su un campo dove nella storia non ha mai portato a casa una vittoria e contro ogni pronostico.
Günter partirà dalla panchina, ma fisicamente è più adatto Magnani in marcatura su Lukaku. Chi saranno gli altri due centrali? Dawidowicz sembra intoccabile, mentre sul centrosinistra il solito ballottaggio tra i Federico: Dimarco più offensivo e poi ex della contesa e Ceccherini più difensivo e fisicato. Più probabile veder giocare il secondo, con il ballottaggio che si sposta così a sinistra dove Dimarco è in vantaggio su Lazovic, anche per colpa dell’avversario da affrontare, quell’Hakimi che è tutt’altro che facile da contenere.
Faraoni a destra, Tameze in mezzo, visto che Sturaro è squalificato, il regista resta un dilemma: Veloso e Vieira sono out, Ilic con la Fiorentina ha fatto male, resta Barak in quello che però non è ruolo suo e dove perde molto del suo potenziale. Tornerà Zaccagni dal primo minuto, mentre Lasagna è intoccabile nonostante Kalinic e Favilli siano prontissimi. L’altro del terzetto potrebbe essere uno tra Lazovic, Salcedo, Bessa e Colley, con il serbo che potrebbe essere schierato in posizione più avanzata rispetto al solito. Ma attenzione al gambiano, possibile sorpresa di giornata dal primo minuto.

Probabile formazione.
Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Barak, Dimarco; Lazovic, Zaccagni; Lasagna

Damiano Conati

Damiano Conati
Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*