Nella testa di Juric. Riposo per Zaccagni?

Con Ceccherini, Lovato e Çetin con problemini fisici e Magnani rientrante dopo alcuni giorni di febbre alta, il trio difensivo anti Viola è obbligatorio: Dawidowicz, Günter e Dimarco. In porta ci sarà ancora Silvestri, anche se Pandur scalpita per debuttare in Serie A e giocare da titolare le ultime sfide di campionato.
Sui lati gli stantuffi saranno Faraoni (più di Rüegg) e Lazovic, mentre Tameze e Ilic torneranno a ricomporre la linea mediana che tanto bene ha fatto in alcune occasioni quest’anno. Qualche dubbio sulla trequarti: Zaccagni e Barak sono in debito d’ossigeno già da alcune settimane, mentre sono in rampa di lancio i vari Bessa, Colley e Salcedo. È probabile che il numero 20 gialloblù lasci posto all’italo-brasiliano dall’inizio. Infine davanti più Lasagna che Favilli, ma occhio alla possibile sorpresa.

Probabile formazione.
Silvestri; Dawidowicz, Günter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Bessa; Lasagna.

Damiano Conati

Damiano Conati
Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*