Obbadì, il contrattempo non sarà un altro calvario

Incrociando le dita, questa volta per il franco-marocchino l’infortunio dovrebbe essere meno grave del previsto. Il condizionale è d’obbligo considerata tutta la sfortuna che ha investito l’ex Monaco, spesso in questa stagione costretto a guardare gli altri dalla tribuna. Con il Cesena non ci sarà ma dalla seguente gara, contro l’Inter, Mounir dovrebbe riprendere il posto nella zona mediana gialloblù. Meno male.

LASCIA UN COMMENTO

*