Palermo – Verona: la pressione dei rosanero schiaccia i gialloblù

Il Palermo vince 2 a 1 e non ruba nulla. Si è imposta la squadra che ha spinto di più, probabilmente quella che ci ha creduto di più. Ciononostante si poteva riuscire a portare a casa il pareggio. Parecchie responsabilità sul secondo gol, ancora una volta preso dalla trequarti, dove Rafa Marquez, che non è stato impeccabile, non è riuscito a chiudere con efficacia. Anche se, a dire il vero, il “Gran Capitain”, nell’occasione incriminata ha subito una spinta da dietro e gli si poteva fischiare il fallo a favore. Di più: qualche responsabilità è ravvisabile anche sul primo gol dove Benussi forse poteva fare qualcosa di meglio. Il problema è comunque che ancora una volta nel secondo tempo il Verona ha arretrato troppo il baricentro, non si sa se per atteggiamento o per maggiore forza indotta dai rosanero, che sembravano averne di più. Purtroppo, ce ne torniamo a casa senza punti e con qualche rammarico di troppo. Contro il Torino, come ha confermato Moras, l’Hellas deve tornare a fare punti.

 

M.C.

LASCIA UN COMMENTO

*