Pazzini costa la metà di Toni

Dall’inchiesta della Gazzetta dello Sport stupisce che il “Pazzo”, colpo di mercato del Verona, percepisca quasi la metà di Luca Toni (1,15) con 0,58. Situazione similare a quella del centravanti ex Campione del Mondo che alla prima stagione in gialloblù firmò un contratto di 400 mila euro, più che raddoppiato nel secondo anno grazie ai risultati ottenuti.

Foto: Francesco Grigolini – FOTOEXPRESS

LASCIA UN COMMENTO

*