Pazzini recupera, c’è il Genoa da riprendere

Fanno ben sperare le condizioni del Pazzo, il centravanti a cui stasera è obbligatorio aggrapparsi.

Il Genoa strappa la vittoria con il Crotone – toh, ogni tanto cambiare allenatore serve – la Spal artiglia un punto, Sassuolo e Cagliari si impongono in trasferta su Udinese e Benevento, e l’Hellas rimane invariabilmente nella penultima casella della classifica.

Cos’è cambiato a distanza di due anni dall’ultimo Mandorlini? Poco, niente. Nemmeno il bagaglio di esperienza è servita: oggi come allora, infatti, il club di via Belgio vede le avversarie scappare, ma insiste nel dare fiducia al proprio tecnico. Continuità di idee. E di cattivi risultati.

LASCIA UN COMMENTO

*