Pecchia: “La fame e la voglia di Pazzini si trasmette a tutto lo spogliatoio”

“La squadra mi è piaciuta perché era una partita non facile, siamo stati bravi a gestirla nelle situazioni più importanti.Noi dobbiamo essere sempre bravi e pazienti nel far girare la palla, per poi sfruttare al meglio le situazioni che si creano.Il campionato di B è difficile, ogni gara ha un valore particolare e noi dobbiamo affrontare partita dopo partita con concentrazione.L’atteggiamento e la voglia di Pazzini è un valore aggiunto per tutta la squadra, la sua grinta si trasmette a tutti nello spogliatoio.Lo sviluppo dell’azione in occasione del nostro secondo goal mi è piaciuto molto perché è frutto del lavoro fatto in allenamento in settimana.Lo screzio tra Rómulo e Pisano è una cosa normalissima nel gioco del calcio, l’adrenalina a fine partita è sempre alta.

Federico Messini

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*