Pessina: “La sconfitta fa male! Dobbiamo essere più cinici e affamati”

Queste le dichiarazioni di Matteo Pessina rilasciate dopo la sconfitta con il Sassuolo:

Quanto fa male la sconfitta? Fa tanto male anche perché giocavamo in casa davanti al nostro pubblico. Ci hanno sostenuto dal primo minuto perché vedono cosa stiamo facendo.

Fatica a segnare? Noi facciamo fatica, la porta sembra stregata. Dobbiamo lavorare per fare meglio.

La porta piccolissima? Si, dobbiamo essere più cinici e affamati. Spesso basta un gol per vincere le partite. Abbiamo avuto anche oggi qualche occasione per segnare.

Mi aspettavo di giocare lì? Si mi aspettavo di giocare al posto di Veloso perché è un ruolo in cui so giocare. Il mister ha visto il mio attaccamento alla squadra, e sono contento che abbia visto in me un lottatore.

Dove mi trovo meglio? Sia a centrocampo che come trequartista. Cerco sempre di dare il massimo.

Cambia la classifica ? Dobbiamo stare attenti ma non cambia molto. Non siamo neanche ad un quarto di campionato.

Parma e Brescia? Abbiamo l’opportunità di giocare subito ed è un bene perché possiamo subito voltare pagina.

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*