Petkovic: “in una settimana due situazioni completamente opposte”

Queste le dichiarazioni di Bruno Petkovic rilasciate in mixed zone al termine della partita: “dobbiamo solo guardare noi stessi. Abbiamo preso in tante partite gol troppo presto. Non possiamo parlare di sfortuna, dobbiamo lavorare sui nostri errori.

Questa sconfitta non ci toglie certezze, forse ci sentivano troppo sicuri e ci serviva un bagno di umiltà. 5 gol in casa fanno male e mi dispiace veramente sia per noi che per i tifosi che ci hanno sostenuto fino alla fine.

La troppa voglia di andare davanti ci ha penalizzato troppo in difesa.

Nell’arco di una settimana ci ritroviamo a parlare di due situazioni completamente diverse. Forse abbiamo sbagliato tanto singolarmente e risolvere insieme problemi.

A differenza delle ultime due partite siamo andati sotto subito, a questo non eravamo abituati nei due match e abbiamo pagato.

Un solo tiro in porta? Petkovic deve essere il primo ad essere pericoloso, poi è anche un lavoro di squadra, che deve partite sempre dagli attaccanti . C’è da riguardare questa partita è cercare di uscire da questa situazione.

Oggi si doveva fare di più, non possiamo accettare alibi. Abbiamo creato noi i nostri problemi, ora bisogna stare zitti e lavorare di più.

Cerci e Kean? Stiamo aspettando che tornino al più presto.

Non dobbiamo guardare le altre squadre, soprattutto se giochiamo come abbiamo giocato oggi

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*