Romulo e la maglia azzurra

Foto: Rômulo Souza Caldeira (Fonte: calcionews24.com)

Senza offese, sia chiaro, la convocazione di Romulo e’ la vittoria dell’ex gregario. Il brasiliano, sottovalutato a Firenze, è esploso a Verona: “un giocatore di quantità ma con i piedi un po’ così così” – dicevano i tifosi viola. E pure Montella ha dimostrato di non credere nelle sue potenzialità dando il via libera alla sua cessione. Ora il Verona può riscattarlo e trovarsi in casa un vero capitale. La maglia azzurra ne rivaluta esponenzialmente la quotazione di mercato e il diesse gialloblu’ gongola. Un po’ più turbati invece i dirigenti fiorentini che vorrebbero esercitare un sostanzioso contro riscatto (si parla di oltre 6 milioni di euro), pur di riaverlo indietro. Comunque vada a finire, l’operazione Romulo rappresenta l’ennesima scommessa vinta di Sogliano, che come Re Mida dimostra di trasformare in oro tutto ciò che tocca.

LASCIA UN COMMENTO

*