Sala e Gollini: “Ancora un obiettivo: Toni capocannoniere”

Ospiti a Fox Sport, Sala e Gollini commentano positivamente la salvezza raggiunta da parte del Verona ma spiegano che c’è un altro obiettivo da raggiungere prima che la stagione finisca. Prendendo spunto da una domanda che li fa scegliere tra due campioni affermati – Ibrahimovic o Cavani – entrambi non hanno dubbi: “Ibra – esclamano – perché è un vincente e fa sempre la differenza”. Poi Sala rilancia: “Un po’ come Toni. Un attaccante straordinario che sembra non finire mai di stupire. Venti reti la scorsa stagione e diciannove quest’anno con il campionato che non è ancora finito sono numeri da grande campione. In qualche modo tutta la squadra proverà fino alla fine a giocare per lui. Luca se lo merita e fargli raggiungere l’ambito traguardo superando Tevez è l’obiettivo di tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

*