Saviola, il suo treno è quasi al capolinea

Sta per esaurirsi l’esperienza dell’asso argentino in maglia gialloblù. Che Javier non rientrasse nei piani tattici di Mandorlini lo si era capito da un pezzo ma l’impressione è che nemmeno se si andasse incontro ad un cambio di guida tecnica rimarrà sulle rive dell’Adige. Il suo futuro è distante da Verona che non è mai riuscita ad apprezzarlo appieno.

LASCIA UN COMMENTO

*