Scambio Helander-Cherubin. Ci siamo

Damiano Conati

Mancano pochi dettagli per la conclusione della telenovela Helander. 

Dopo un’estate in cui il biondo centrale svedese è stato accostato a varie squadre, è il suo estimatore Bigon ad accaparrarselo. 

Helander va a Bologna in prestito con diritto di riscatto. Con la stessa formula arriva a Verona il 30enne Cherubin: stesso ruolo, stesso piede, ma 7 anni di esperienza in più. 

La situazione più delicata riguarda l’ingaggio di Cherubin, più alto dei parametri concessi in Serie B ed è questo l’ultimo scoglio da superare, anche se ormai sembra tutto definito.

Nella trattativa è stato inserito anche Boldor, difensore centrale rumeno under, che nei piani di Pecchia andrà a sostituire Albertazzi, out fino a febbraio. 

La formula per il 21enne capitano dell’under 21 del suo paese non è ancora stata definita. Bigon punta sul prestito secco, mentre Fusco vuole inserire il diritto di riscatto.

CONDIVIDI
Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

*