Senza Bordin l’Hellas subisce ancora troppo

Questa volta sono tutti d’accordo: troppo facile segnare al Verona. Da Mandorlini a Greco, fino a Gomez, tutti ammettono che non è possibile prendere così tanti gol. Questione di errori dei singoli o di atteggiamento della squadra, fatto sta che l’Hellas ne ha già beccati 5 in 3 partite. Bordin non c’è più ma i problemi rimangono. L’ex vice di Mandorlini, additato quale principale problema di una difesa che subisce troppo, ora non è più un alibi. La riflessione passa unicamente dal tecnico ravennate che deve trovare a tutti i costi un rimedio. L’inizio campionato è il peggiore degli ultimi anni e Bergamo diventa già tappa fondamentale: servono i tre punti.

LASCIA UN COMMENTO

*