Tonelli e l’Hellas: un matrimonio possibile

Lorenzo Tonelli da 7 mesi non tocca campo a Napoli. Il forte difensore arrivato dall’Empoli spesso non tocca nemmeno le seggioline della panchina partenopea. A gennaio lascerà Napoli e radiomercato lo vuole vicino al Chievo. Questo perché tra il Napoli e la società della Diga è stata creata in questi anni una corsia preferenziale di amicizia e collaborazione che sfocerà nel probabilissimo scambio di gennaio tra Milik ed Inglese. In realtà Tonelli non interessa alla società di Campedelli, soprattutto per un discorso di integrità fisica. Il Chievo ha un reparto di centrali difensivi di una certa età, un gioco che prevede tanta corsa e un grande dispendio di energie e preferisce trovare un sostituto ai centrali pronto fisicamente e non un elemento che da mesi non vede campo e che da un paio d’anni è ai margini della sua squadra.

Ecco allora che l’ipotesi Verona si fa concreta. L’Hellas perderà Caceres, ha un Cherubin che probabilmente non vedrà più campo causa guai fisici e un Bianchetti che sta recuperando dal grave infortunio estivo e potrebbe finire in prestito fino a giugno. Un nuovo difensore a gennaio arriverà e il nome di Tonelli è sempre più caldo.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*