Toni: “Aspetto un progetto serio”

Luca Toni parla del futuro: “Ho smesso da due o tre anni e sto facendo il patentino da allenatore. Aspetto una chiamata di un programma serio, di una società che magari creda nei miei valori, che si possa sposare un progetto con delle idee comuni, perché avendo un nome importante non voglio bruciarmi tanto per cominciare”. Cosi l’ex bomber su Radio 2.

LASCIA UN COMMENTO

*