Tre “nuovi” difensori per il Verona

Sono tutti e tre difensori centrali, uno è adattabile anche a sinistra. 

Tutti e tre hanno subito gravissimi infortuni nel corso di questa stagione che li hanno portati ad operazioni e a lunghi mesi lontani dai campi da calcio. 

Tutti e tre sono di proprietà del Hellas: uno acquistato definitivamente due anni fa, uno in prestito con obbligo di riscatto che scatterà il primo luglio prossimo e l’altro acquistato a febbraio e lasciato poi in prestito a Latina fino al termine della stagione. 

Stiamo parlando di Albertazzi, Cherubin e Brosco, tre difensori che nella nuova stagione entreranno di fatto nella rosa del Verona. 

Tra l’altro con le rose a 25 come accade in serie A sarà anche più facile vederli in gruppo, a differenza della serie B dove le liste a 18 giocatori li avevano tenuti fuori dai giochi.

Albertazzi e Cherubin saranno già pronti dal ritiro estivo, mentre per l’ex difensore del settore giovanile della Roma ci sarà da aspettare probabilmente l’inverno.

Per un Ferrari e un Boldor che partono, ci sono quindi tre difensori centrali che entrano.

Damiano Conati

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*