Tudor e un grandissimo Bentegodi battuti da Juric e da un arbitro indecoroso

È il solito Juric, che permette al pubblico di vedere una partita brutta e che fa giocare male la sua squadra e le avversarie, affidandosi poi alla sua proverbiale fortuna. Se si aggiunge che oggi aveva dalla sua parte uno degli arbitri più scarsi mai visti in stagione, si spiega lo 0-1 finale firmato Brekalo.

Il Verona gioca maluccio, ma avrebbe le occasioni per segnare più volte, ma purtroppo pecca in precisione. Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto e probabilmente sarebbe terminata così se non ci fosse stato un arbitro clamorosamente schierato dalla parte granata.

Peccato, perché è una sconfitta davvero difficile da digerire davanti ad uno dei pubblici migliori d’Italia. Per la seconda volta in stagione ha ragione Juric il traditore e ora Tudor dovrà pagargli una cena di pesce a Spalato.

Foto: instagram Hellas Verona

Damiano Conati

Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*